Top Management in Italia

Il Board of Directors del Gruppo Atos vanta una vasta e solida esperienza aziendale e gestionale e garantisce la conoscenza imprenditoriale necessaria a realizzare con successo le attività e l’eccezionale portfolio di soluzioni.


Giuseppe Di Franco

Chief Executive Officer
Head of Global E&U Market

Nato nel 1967, consegue la laurea in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Milano.

Il suo esordio professionale lo vede impegnato sullo scenario globale (Italia, Inghilterra, Spagna, Norvegia e Stati Uniti) in qualità di consulente in grandi progetti di M&A, ICT e di outsourcing nel settore dell’energia e delle Utilities.

Nel 2005 entra nel Gruppo Siemens come Senior Vice President e nel 2009 è designato Amministratore Delegato di e-utile S.p.A., Joint Venture di Siemens IT Solution and Services. Assume contestualmente la responsabilità del settore Energy del Cluster South West Europe di Siemens IT Solutions and Services, con sede a Monaco.

Nel 2013 diviene Amministratore Delegato anche di Atos Italia, determinando il posizionamento iniziale e l’importante crescita del Gruppo in Italia, raggiungendo in 3 anni più di 1000 dipendenti in 4 sedi. Nel 2014 assume dunque l’ulteriore incarico di sviluppo del mercato Energy & Utilities a livello globale, guidando oggi un business di circa 1 miliardo di euro in più di 70 paesi in tutto il mondo.

Giuseppe Di Franco è membro di diverse Associazioni, collabora con il Politecnico di Milano come Alumnus Top Influencer ed è membro del Consiglio Direttivo Assinform.

Claudio Brandolino

Chief Financial Officer

Franco Prampolini

Head of Business Applications & Platform Solutions

Franco Prampolini è Responsabile della divisione Business Applications and Platform Solutions (B&PS) di Atos Italia, attiva sul mercato dei servizi di consulenza e system integration con un’offerta molto variegata e innovativa.

La sua carriera professionale ha inizio nel campo della ricerca. Dopo aver intrapreso il dottorato in Telecomunicazioni presso l’Università La Sapienza di Roma, nel 1986 entra a far parte del Centro Scientifico di IBM Italia, dove svolge attività di ricerca sulla multimedialità distribuita e sulle tecnologie Internet, pubblicando più di trenta contributi su numerose riviste e per diversi eventi scientifici. Nel 1999 ricopre il ruolo di Direttore Generale di IBM Semea Sud, azienda del gruppo IBM dedicata a progetti di ricerca nazionali e internazionali.

Nei primi anni 2000 contribuisce all’avviamento della nascente divisione dei Servizi di IBM anche grazie alle competenze innovative che ha maturato all’interno delle unità di ricerca e che riesce a portare sul mercato. Gli viene affidata la responsabilità dei Servizi di Sviluppo Applicativo, inizialmente per l’Italia e successivamente per l’intera area EMEA.

Nel 2005, in virtù del know how sui servizi di application development e management e del nativo background sulle telecomunicazioni, viene assegnato al team internazionale IBM che si aggiudica la gara per la presa in carico a livello globale dell’intero parco applicativo BSS del gruppo Vodafone. Negli anni seguenti gestisce la componente italiana del contratto.

Nel 2009 è nominato Telco Industry Leader per IBM Italia. Dal 2011 ha la responsabilità per tutti i mercati delle soluzioni di industria e dei processi di business dei clienti, in allineamento alle strategie e direttive dell’Unione Europea, facendo leva sulle tecnologie abilitanti quali mobile, cloud e analytics.

Nell’aprile del 2017 entra a far parte del management team di Atos Italia.

Nato a Monfalcone nel 1959, consegue la laurea con lode in Ingegneria Elettronica presso l’Università La Sapienza di Roma e frequenta il Master of Business Administration presso l’Open Business University di Londra.

Flavio Colda

Head of Human Resources

Flavio Colda è Direttore delle Risorse Umane di Atos Italia.

La sua carriera inizia nel 1983 in IBM Italia, dove molto presto scopre di nutrire un forte interesse per la gestione del personale, che diventa, da quel momento in avanti, l’asse portante della sua crescita e del suo sviluppo professionale.

Nel 1990 riceve la prima nomina manageriale come responsabile degli incassi di IBM Italia e, tre anni più tardi, diventa responsabile dei servizi amministrativi dedicati alla formazione interna ed esterna verso la clientela.

Dopo aver lasciato la società di informatica, intraprende nuove esperienze, tra cui quella trascorsa presso l’azienda Compuware in veste di HR Manager per i servizi professionali.

Nel 2000 entra a far parte del Dipartimento di Human Resources di Atos. Assiste e partecipa alle diverse fasi di trasformazione e crescita del Gruppo.

Nel 2011 a Parigi, presso l’Headquarter di Atos, ricopre, per un breve periodo, il ruolo di HR Manager Global di riferimento per le Risorse Umane, il Procurement e i servizi IT interni, per poi essere nominato, a dicembre dello stesso anno, Head of Human Resources di Atos Italia.

Nato nel 1961, diplomato, è sposato e ha un figlio.


Giuseppina Ninni

Head of Infrastructure & Data Management
Head of Telco Market
Global Key Account Telecom Italia

Giuseppina Ninni è Head of Infrastructure & Data Management, Head of Telco Market e Global Key Account per Telecom Italia.

Parte del Management Team Atos Italia e della GBU Central and Eastern Europe, ha dallo scorso Luglio 2015 la responsabilità della Divisione IDM per la quale formula e cura l’esecuzione delle strategie di medio e lungo termine in linea con le strategie di Gruppo Atos, nonché l’esecuzione degli obiettivi sfidanti di crescita anno su anno in termini di volume di affari e di obiettivi di profittabilità. Dal gennaio 2013 fino a Luglio 2015, sempre in Atos Italia, con la responsabilità della Divisione Consulting & System Integration e l’incarico di Global Key Account del gruppo Telecom Italia.

Nel corso della propria carriera, ricopre incarichi manageriali esecutivi in prestigiosi gruppi multinazionali. In Digital Equiment fino all’acquisizione da parte del gruppo DELL e poi in Cap Gemini. Nel 2000, in SEMA Group acquisita poi da Schlumberger (2001) e successivamente Atos Origin (2004), ricoprendo fino al 2007 il ruolo di Vice President della Service Line Consulting and System Integration. Nel 2008, a seguito dell’acquisizione da parte del Gruppo Engineering, assume la responsabilità di Direttore Generale Telco & Media  e cura anche lo sviluppo della filiale estera Engineering do Brasil fino al Gennaio 2011. Successivamente, e fino a dicembre 2012, ha la responsabilità della Divisione di Consulting e System Integration del gruppo Ericsson, seguendo la country Italia e la Regione del Mediterraneo.

Laureata cum Laude all’Università di Scienze dell’Informazione presso l’Università di Bari nel Giugno 1986, ha conseguito il Master in Sviluppo Manageriale presso la LUISS nel 1991-1992.

È sposata ed ha una figlia.

Giorgio Ancona

Head of Big Data & Cybersecurity
Head of Strategic Alliances

Giorgio Ancona è Head of Big Data & cybersecurity, Head of Large Deals & Strategic Sales Head of Strategic Alliances per il Gruppo Atos in Italia, con la responsabilità dello sviluppo del business nelle aree di mercato più innovative e strategiche anche attraverso la creazione e la definizione delle partnership e delle alleanze con i più importanti leader mondiali della tecnologia.

La sua passione per l’innovazione e l’informatica si manifesta già all’esordio del suo percorso professionale, nel 1999, in Origin, società informatica del Gruppo Philips, dove, nell’ambito delle Architetture Tecnologiche SAP, segue principalmente l’analisi e l’implementazione delle infrastrutture SAP per i clienti del mercato italiano.

L’anno successivo, in PLAUT International Management Consulting, Gruppo internazionale che gestisce la progettazione, realizzazione, sviluppo, installazione e manutenzione delle Soluzioni SAP, assume incarichi di crescente responsabilità, come Project Manager e Business Developer, realizzando soluzioni di architettura d’avanguardia e gestendo progetti sempre più complessi su geografie anche internazionali.

Nel 2002 diventa Responsabile dei grandi clienti corporate di Opera 21 e, come membro del Management Team, contribuisce a sviluppare progetti e servizi di lungo termine con i principali clienti italiani.

Nel 2007 entra nel Board of Directors di e-utile SpA in qualità di Head of Specialized Outsourcing Services, con  il mandato di identificare e promuovere nuove, più avanzate tecnologie  e architetture per generare valore aggiunto ai clienti del settore E&U.

Nato a Milano nel 1972, Giorgio Ancona consegue con Lode la Laurea in Ingegneria Nucleare presso il Politecnico di Milano.

Carlo Ciccarelli

Associate Group General Counsel
Chief Customer Officer & Risk Management

Carlo Ciccarelli è attualmente Associate Group General Counsel – Chief Customer Officer & Risk Management (including RMC; Litigation and Insurance). È inoltre General Counsel per Iberia (Spagna e Portogallo), Major Events e supervisiona l’Italia.

Ha maturato un’esperienza ventennale in prestigiose realtà del nostro panorama, in particolare nel mondo delle telecomunicazioni e dell’industria, quali Telecom Italia e Gruppo Fiat, orientando successivamente il suo interesse al mondo dell’ICT, in Etnoteam, prima di approdare in Atos, dove, nel tempo, ha assunto responsabilità di caratura globale.

Nel corso della sua carriera, ha gestito complesse negoziazioni contrattuali, controversie, regolamentazioni, acquisizioni, coordinando team internazionali. Il suo apporto è stato determinante per il successo dell’integrazione di Siemens IT, Bull e Xerox ITO, nell’ambito geografico di sua competenza.

Carlo, inoltre, è stato membro del Consiglio d’amministrazione di diverse società del Gruppo Atos.

Nato a Roma il 10 ottobre del 1970, ha conseguito con il massimo dei voti la Laurea in Giurisprudenza presso la II Università di Roma (Tor Vergata).

Modello Organizzativo

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D.Lgs 231/2001 di Atos Italia S.p.A.

Clicca qui