Skip to main content

Our website uses cookies to give you the most optimal experience online by: measuring our audience, understanding how our webpages are viewed and improving consequently the way our website works, providing you with relevant and personalized marketing content.
You have full control over what you want to activate. You can accept the cookies by clicking on the “Accept all cookies” button or customize your choices by selecting the cookies you want to activate. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button. Please find more information on our use of cookies and how to withdraw at any time your consent on our privacy policy.

Managing your cookies

Our website uses cookies. You have full control over what you want to activate. You can accept the cookies by clicking on the “Accept all cookies” button or customize your choices by selecting the cookies you want to activate. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button.

Necessary cookies

These are essential for the user navigation and allow to give access to certain functionalities such as secured zones accesses. Without these cookies, it won’t be possible to provide the service.
Matomo on premise

Marketing cookies

These cookies are used to deliver advertisements more relevant for you, limit the number of times you see an advertisement; help measure the effectiveness of the advertising campaign; and understand people’s behavior after they view an advertisement.
Adobe Privacy policy | Marketo Privacy Policy | Pardot Privacy Policy | Oktopost Privacy Policy | MRP Privacy Policy | AccountInsight Privacy Policy | Triblio Privacy Policy

Social media cookies

These cookies are used to measure the effectiveness of social media campaigns.
LinkedIn Policy

Our website uses cookies to give you the most optimal experience online by: measuring our audience, understanding how our webpages are viewed and improving consequently the way our website works, providing you with relevant and personalized marketing content. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button. Please find more information on our use of cookies and how to withdraw at any time your consent on our privacy policy.

Atos Italia è certificata “Great Place to Work” tra i migliori esempi di organizzazione ed etica nel lavoro

Milano (Italia) – 14 febbraio 2022

Il gruppo di servizi digitali entra nella rete di aziende con performance eccellenti di benessere interno. Lavoro agile, attenzione alla sostenibilità e leadership condivisa i fattori trainanti.

Atos Italia è stata certificata come “Certified Company 2021” da Great Place to Work® Italia, la rete che in tutto il mondo accredita le migliori aziende come luoghi di lavoro virtuosi, grazie a un’analisi del clima interno, del benessere dei collaboratori e della qualità dell’ambiente professionale.

La certificazione è giunta in seguito ad una indagine approfondita rivolta a tutti i dipendenti e che ha raccolto i pareri dell’87% delle persone – pari a circa 1300 persone – nelle sedi italiane di Milano, Bologna, Roma e Napoli di Atos Italia, gruppo leader nei servizi di trasformazione digitale, mettendo in luce tra i suoi professionisti alti livelli di soddisfazione, fiducia nel management, senso di appartenenza ed equilibrio tra lavoro e vita privata.

In particolare, i collaboratori di Atos hanno dichiarato di aver apprezzato l’impegno della società durante l’emergenza pandemica e le modalità positive di lavoro agile che sono state promosse, insieme con l’attenzione crescente ai temi della sostenibilità nelle iniziative interne ed esterne e la vicinanza e qualità relazionale percepita a tutti i livelli e con il Top Management, anche nel contesto di lavoro a distanza.

“Guardiamo a questo risultato con grande orgoglio e senso di riconoscenza”, ha dichiarato Giuseppe Di Franco, CEO di Atos Italia.“In questi anni la nostra organizzazione e il nostro business sono cresciuti insieme: è aumentata la massa critica dei progetti italiani che ci vedono coinvolti – tra i tanti, il lavoro di collaborazione per il supercalcolatore ‘Leonardo’ nel Tecnopolo di Bologna – abbiamo aperto dal 2018 due nuove sedi, a Napoli e a Bologna, assunto oltre 400 persone nel solo 2021 e abbiamo visto espandersi le opportunità e le frontiere di una trasformazione digitale nazionale impellente e di cui vogliamo farci capofila con le nostre tecnologie ed esperienze. È importante che questo percorso di crescita ed evoluzione sia stato allineato alla qualità delle relazioni umane e la cultura del lavoro che da sempre ci hanno contraddistinto e che anzi abbia stimolato un nuovo approccio alla leadership e alla collaborazione di cui oggi osserviamo i frutti”.

“Abbiamo intrapreso il percorso di certificazione per entrare tra i ‘Great Place to Work’ italiani pensando che rappresentasse innanzitutto un momento di riflessione e l’opportunità di un bilancio interno, fondamentale dopo due anni complessi per tutti”, ha dichiarato Flavio Colda, Direttore Risorse Umane di Atos Italia.“Lavorare sui processi di comunicazione interna nel periodo emergenziale è stato cruciale per salvaguardare la qualità del lavoro e conservare il senso di appartenenza che rischiava di andare disperso. Investire sulle nostre persone e il loro benessere è una priorità strategica in un mercato del lavoro in continua e rapida evoluzione, sia sul fronte delle competenze professionali, sia su quello delle motivazioni e ambizioni di crescita e affermazione personale”.

# # #

About Atos

Atos è leader globale nella trasformazione digitale con 107.000 dipendenti e un fatturato annuo di oltre 11 miliardi di euro. Player numero uno in Europa in ambito Cybersecurity, Cloud e High Performance Computing, il Gruppo fornisce soluzioni end-to-end per tutte le Industry in 71 Paesi. Pioniera nei servizi e nei prodotti a supporto della decarbonizzazione, Atos si impegna a garantire ai propri clienti un digitale sicuro e decarbonizzato. Atos è una SE (Societas Europaea), quotata su Euronext Paris e inclusa negli indici azionari CAC 40 ESG e Next 20 Paris Stock.

Lo scopo di Atos è aiutare a progettare il futuro nelle tecnologie dell’informazione. La sua esperienza e i suoi servizi supportano lo sviluppo della conoscenza, dell’educazione e della ricerca con un approccio multiculturale e contribuiscono all’eccellenza scientifica e tecnologica. In tutto il mondo, il Gruppo consente ai suoi clienti, dipendenti, collaboratori e alla società in generale di vivere, lavorare e progredire nelle tecnologie dell’informazione in modo sostenibile e sicuro.

Press Contact

Alice Di Prisco | alice.diprisco@atos.net

  • Share on Linked In