Skip to main content

Our website uses cookies to give you the most optimal experience online by: measuring our audience, understanding how our webpages are viewed and improving consequently the way our website works, providing you with relevant and personalized marketing content.
You have full control over what you want to activate. You can accept the cookies by clicking on the “Accept all cookies” button or customize your choices by selecting the cookies you want to activate. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button. Please find more information on our use of cookies and how to withdraw at any time your consent on our privacy policy.

Managing your cookies

Our website uses cookies. You have full control over what you want to activate. You can accept the cookies by clicking on the “Accept all cookies” button or customize your choices by selecting the cookies you want to activate. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button.

Necessary cookies

These are essential for the user navigation and allow to give access to certain functionalities such as secured zones accesses. Without these cookies, it won’t be possible to provide the service.
Matomo on premise

Marketing cookies

These cookies are used to deliver advertisements more relevant for you, limit the number of times you see an advertisement; help measure the effectiveness of the advertising campaign; and understand people’s behavior after they view an advertisement.
Adobe Privacy policy | Marketo Privacy Policy | Pardot Privacy Policy | Oktopost Privacy Policy | MRP Privacy Policy | AccountInsight Privacy Policy | Triblio Privacy Policy

Social media cookies

These cookies are used to measure the effectiveness of social media campaigns.
LinkedIn Policy

Our website uses cookies to give you the most optimal experience online by: measuring our audience, understanding how our webpages are viewed and improving consequently the way our website works, providing you with relevant and personalized marketing content. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button. Please find more information on our use of cookies and how to withdraw at any time your consent on our privacy policy.

Atos ha gestito con successo i sistemi IT dei Giochi Olimpici di Tokyo 2020, i Giochi Olimpici più connessi della storia

Tokyo (Giappone) e Parigi (Francia), 17 Agosto 2021 – Atos, Worldwide IT Partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici, ha gestito e organizzato i sistemi IT chiave che hanno contribuito a trasmettere in modo sicuro i Giochi Olimpici di Tokyo 2020, e permesso a miliardi di fan in tutto il mondo di seguire le competizioni in questo periodo senza precedenti.

La responsabilità di Atos nei Giochi Olimpici copre ogni aspetto, dalla gestione del programma e delle operazioni, allo sviluppo e all'hosting di applicazioni critiche, fino all'integrazione digitale. Lavorando fianco a fianco con il CIO (Comitato Olimpico Internazionale), il Comitato Organizzatore di Tokyo 2020 e altri partner tecnologici, Atos ha assicurato un'efficace fruizione digitale dell'evento.

Ridurre l'impatto ambientale dei Giochi
Il paesaggio tecnologico digitale sicuro, decarbonizzato e in rapida evoluzione produce innovazione, in ogni edizione dei giochi e Tokyo 2020 è stato un emozionante passaggio nella trasformazione digitale dei Giochi Olimpici. In linea con i propri impegni verso la decarbonizzazione e Net Zero, Atos sta partecipando attivamente agli sforzi globali per ridurre l'impatto ambientale dei Giochi Olimpici - migrando completamente tutti i sistemi al cloud, supportando i test e le prove tecnologiche principali in remoto e ridimensionando il numero di server fisici necessari rispetto le precedenti edizioni. Questo nuovo modello di esecuzione ha permesso di ridurre i consumi energetici, le emissioni di calore, la quantità e il numero di infrastrutture hardware ad alte prestazioni, oltre a limitare il numero di dipendenti che viaggiano verso la città ospitante. Atos riutilizzerà le stesse tecnologie per i Giochi Paralimpici.

"In un contesto globale senza precedenti, il supporto e la fiducia dei nostri partner mondiali è ora più importante che mai. Siamo lieti di lavorare con Atos, la nostra guida di fiducia in un periodo di grande trasformazione digitale, per fornire la struttura digitale e le piattaforme digitali chiave su cui facciamo affidamento per gestire i Giochi. Siamo lieti di poter continuare a contare su Atos per sostenere il Movimento Olimpico e contribuire a portare i valori olimpici a miliardi di persone in tutto il mondo" ha detto Thomas Bach, Presidente del Comitato Olimpico Internazionale (CIO).

I numeri di Tokyo 2020

  • Tutte le applicazioni più importanti sono state ospitate al 100% nel cloud di Atos
  • 400.000 accreditamenti emessi (fino al 30% da Rio 2016) - che sono serviti anche come documento ufficiale di ingresso sicuro alla frontiera in Giappone - 41.724 volontari accettati attraverso il portale dei volontari
  • 339 eventi nel programma olimpico con trasmissione quasi istantanea dei risultati a fan, giornalisti ed emittenti
  • Miliardi di spettatori
  • 200.000 ore di test tecnici durante i preparativi - compresi i nuovi strumenti virtuali olimpici per completare le prove tecnologiche
  • I server fisici sono stati ridotti di quasi il 50% rispetto alle edizioni precedenti - passando dai 250 server di Rio 2016 a poco più di 130 di Tokyo 2020.
  • Traffico da record per le piattaforme digitali olimpiche: +50% di utenti rispetto a Rio 2016.
  • 6,5 M di utenti del sito ufficiale delle Olimpiadi durante i primi giorni dei Giochi

"I membri del team di Atos sono i campioni dietro le quinte, e sono estremamente orgoglioso del loro duro lavoro e della loro dedizione", ha detto Elie Girard, CEO di Atos. "Abbiamo portato la nostra fidata competenza digitale e la nostra esperienza trentennale per garantire il successo dei Giochi Olimpici. Adattandosi rapidamente alla pandemia di COVID-19, la famiglia di Atos ha dimostrato flessibilità e ha sfruttato la sua esperienza nella sicurezza digitale per consentire ai fan e a tutti gli interessati in tutto il mondo di tenere traccia dei loro atleti preferiti - che è un risultato fantastico, dato che questi Giochi Olimpici sono stati i più connessi della storia."

Atos ha fornito le soluzioni fondamentali per Tokyo 2020, compresi i sistemi di gestione dei giochi che supportano la pianificazione e le operazioni dei giochi olimpici e i sistemi di diffusione delle informazioni che forniscono risultati in tempo reale ai media e alla famiglia olimpica. Atos ha anche messo in sicurezza l'intera infrastruttura IT, sfruttando la sua esperienza nella cybersecurity digitale e come numero 2 dei fornitori di servizi gestiti in tutto il mondo. I suoi servizi di sicurezza centralizzati e basati sul cloud hanno incluso un Security Operations Center (SOC), un Computer Security Incident Response Team (CSIRT), servizi di rilevamento e risposta degli endpoint e di valutazione delle vulnerabilità.

Come parte delle innovazioni digitali dei Giochi di Tokyo, Atos ha anche implementato la tecnologia di edge computing che permette di ridurre i tempi di elaborazione e ha sviluppato il più innovativo sistema avanzato di controllo degli accessi della storia, che integra il riconoscimento facciale.

In attesa dei Giochi Paralimpici di Tokyo 2020, Pechino 2022 e Parigi 2024
Dopo una straordinaria Olimpiade, Atos cercherà di compiere la stessa impresa per i Giochi Paralimpici, che inizieranno il 24 agosto, supportando lo stesso spettro di tecnologie digitali che coprono 540 eventi di 22 sport diversi.

Mentre il panorama della tecnologia digitale sicura e decarbonizzata si evolve, i team di Atos sono ansiosi di portare il loro impegno nell'innovazione e la loro passione per l'organizzazione di successo delle prossime edizioni e supporteranno il CIO per i Giochi Olimpici di Pechino 2022 e Parigi 2024 ( https://atos.net/en/olympic-games )

***

About Atos

Atos è leader globale nella trasformazione digitale con 105.000 dipendenti e un fatturato annuo di oltre 11 miliardi di euro. Player numero uno in Europa in ambito Cybersecurity, Cloud e High Performance Computing, il Gruppo fornisce soluzioni end-to-end per tutte le Industry in 71 Paesi. Pioniera nei servizi e nei prodotti a supporto della decarbonizzazione, Atos si impegna a garantire ai propri clienti un digitale sicuro e decarbonizzato. Atos opera con i marchi Atos e Atos | Syntel. Atos è una SE (Societas Europaea), quotata nell’indice azionario CAC40 di Parigi.
Lo scopo di Atos è aiutare a progettare il futuro nelle tecnologie dell’informazione. La sua esperienza e i suoi servizi supportano lo sviluppo della conoscenza, dell’educazione e della ricerca con un approccio multiculturale e contribuiscono all’eccellenza scientifica e tecnologica. In tutto il mondo, il Gruppo consente ai suoi clienti, dipendenti, collaboratori e alla società in generale di vivere, lavorare e progredire nelle tecnologie dell’informazione in modo sostenibile e sicuro.

Press Contact

Alice Di Prisco | alice.diprisco@atos.net