Atos, CSC e IQM collaborano per accelerare la commercializzazione delle tecnologie quantistiche europee

Milano, 18 Giugno 2020 Atos, leader globale nella trasformazione digitale, CSC – IT Center for Science e IQM, leader europeo nei computer quantistici superconduttori, annunciano la costituzione di una partnership per la creazione del primo ecosistema quantistico europeo completo al 100% che include un simulatore, un ambiente di programmazione universale e un hardware quantistico.

Nell’ambito di questa iniziativa, IQM utilizzerà l’Atos Quantum Learning Machine (QLM) per offrire un ambiente di programmazione, compilazione ed esecuzione completo per il suo processore quantistico. IQM sfrutterà anche gli strumenti avanzati di caratterizzazione hardware del QLM di Atos, tra cui tomografia a gate e modellazione numerica del rumore. In aggiunta alle competenze, CSC contribuirà all’iniziativa con l’Atos QLM. La fase uno del progetto, che consiste nel collegare l’Atos QLM all’acceleratore quantico di IQM, è già in corso presso la struttura di CSC a Espoo, in Finlandia.

Nell’ultimo decennio, l’informatica quantistica si è evoluta da curiosità sperimentale a tecnologia tangibile. Consentendo a ingegneri e studenti di sviluppare e sperimentare software quantistici, l’Atos QLM ha contribuito all’aumento delle adozioni anticipate e all’identificazione di centinaia di prime applicazioni. In combinazione con i sistemi hardware di IQM e la profonda conoscenza di CSC nell’ambito dei progetti di tecnologia quantistica di successo, la partnership consentirà al mercato di progredire nello sviluppo di soluzioni praticabili, pratiche ed economiche per applicazioni quantistiche specializzate in vari settori. In futuro, si prevede che l’informatica quantistica fornirà una spinta eccezionale agli sforzi di ricerca in ambiti quali l’intelligenza artificiale, la progettazione molecolare di prodotti farmaceutici e catalizzatori verdi, la sicurezza informatica, soluzioni di ottimizzazione per la gestione intelligente dell’energia e tecnologie finanziarie.


“Riteniamo che il modo più veloce per trasformare la computazione quantistica in una realtà commerciale sia attraverso collaborazioni in tutto l’ecosistema” afferma Jan Goetz, CEO di IQM. “Ecco perché siamo entusiasti di collaborare con pionieri come CSC e Atos. IQM è un giovane e dinamico partner hardware che sta spingendo incessantemente i limiti della fisica quantistica per produrre computer quantistici Co-Design per applicazioni specifiche”.

“Man mano che le tecnologie quantistiche matureranno nei prossimi anni, il valore e le opportunità per gli utenti aumenteranno. Consapevoli di ciò che è in gioco, i governi di tutto il mondo stanno finanziando diversi programmi di ricerca, ma la rivoluzione quantistica richiede anche che i leader tecnologici, accademici e start-up cooperino per trasformare le promesse in realtà. Insieme a CSC e IQM, apriremo la strada all’ampia adozione delle tecnologie quantistiche”, spiega Cyril Allouche, VP e Head of the Quantum R&D Program di Atos.

“IQM, Atos e CSC condividono l’ambizione di creare un valore aggiunto basato sulla potenza del calcolo quantistico. Siamo entusiasti di aver siglato questa nuova partnership e non vediamo l’ora si acquisisca la consapevolezza di questo lavoro. Come risultato, desideriamo catalizzare lo studio degli algoritmi quantistici da parte di ricercatori finlandesi”, afferma Pekka Manninen, Program Director di CSC.

 

About Atos

Atos è leader globale nella trasformazione digitale con 110.000 dipendenti in 73 paesi e un fatturato annuo di 12 miliardi di euro. Player numero uno in Europa in ambito Cloud, Cybersecurity e High-Performance Computing, il Gruppo offre soluzioni end-to-end di Orchestrated Hybrid Cloud, Big Data, Business Applications e Digital Workplace. Il Gruppo è il Worldwide Information Technology Partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici e opera con i brand Atos, Atos Syntel e Unify. Atos è una SE (Societas Europaea) quotata sul mercato azionario di Parigi con indice CAC40.

Lo scopo di Atos è aiutare a progettare il futuro nelle tecnologie dell’informazione. La sua esperienza e i suoi servizi supportano lo sviluppo della conoscenza, dell’educazione e della ricerca con un approccio multiculturale e contribuiscono all’eccellenza scientifica e tecnologica. In tutto il mondo, il Gruppo consente ai suoi clienti, dipendenti, collaboratori e alla società in generale di vivere, lavorare e progredire nelle tecnologie dell’informazione in modo sostenibile e sicuro.

 

Press contact:

Alice Di Prisco | alice.diprisco@atos.net

Laura Ileana Schipani | laura.schipani@atos.net