Atos estende l’offerta di Cybersecurity con la soluzione “Identity as a Service”

Milano, 15 Aprile 2020 Atos, leader globale nella trasformazione digitale, annuncia oggi l’estensione della sua offerta Identity & Access Management con la soluzione Identity as a Service – Evidian IDaaS – disponibile in Cloud nella modalità a subscription. Questa soluzione di sicurezza all-in-one gestisce applicazioni on-premises, cloud-based e As-a-Service.

Poiché la maggior parte delle aziende sta migrando le infrastrutture IT tradizionali in Cloud, è sempre più necessario gestire in sicurezza le proprie identità digitali per applicazioni on-premise, cloud o SaaS. In questo contesto, il nuovo Evidian IDaaS offre una vasta gamma unica di funzionalità ai clienti Atos, in particolare:

  • Accesso sicuro As-a-Service alle applicazioni online per forza lavoro, partner e clienti;
  • Esperienza d’uso in modalità “Passwordless” utilizzando il SSO basato sugli standard di Identity Federation e con autenticazione multifattore;
  • Modalità di autenticazione multifattore ready-to-use che comprendono FIDO 2, biometria, push mobile, PKI e altri metodi- fornendo un’esperienza utente senza soluzione di continuità;
  • Soluzione sicura, flessibile e scalabile, basata su Google Cloud Platform
  • Evidian IDaaS inoltre aiuta le organizzazioni a raggiungere la conformità alle normative locali quali PSD2 in ambito Finance, HIPAA in ambito Healtcare e la gestione dei consensi in ambito GDPR.
A questa soluzione, Atos aggiunge anche la sua ventennale esperienza in ambito Identity & Access Management (IAM), con tecnologie innovative e un forte track record focalizzato sulla soddisfazione del cliente.

Le soluzioni IDaaS sono la pietra angolare delle strategie “Zero Trust” in quanto forniscono un set completo di funzionalità per supportare e preparare le organizzazioni ad allineare le loro strategie IAM e Cloud, tenendo sempre in mente i concetti di Zero Trust.

“I recenti cambiamenti di paradigma, che includono le identità come il principale vettore di attacco, pongono lo IAM al centro delle strategie di sicurezza informatica. Con la nostra nuova soluzione IDaaS, offriamo ai nostri clienti la possibilità di gestire il loro ambiente IT da un unico pannello di controllo, facilitando la gestione quotidiana e aumentando il livello generale di Cybersecurity”, afferma Sébastien Brachet, Head of Identity & Access Management in Atos.

Il Magic Quadrant ha valutato, in base alle capacità di fornire Managed Workplace Services, 17 service provider in tutta Europa e 20 service provider nel Nord America.

Atos è membro di The Identity Defined Security Alliance (IDSA), che mira a rafforzare la sicurezza  nelle aziende e di elevare il ruolo delle identità digitali nelle strategie di sicurezza globali delle imprese.

Per ulteriori dettagli su Identity and Access Management-as-a-Service, visita atos.net
 

About Atos

Atos è leader globale nella trasformazione digitale con 110.000 dipendenti in 73 paesi e un fatturato annuo di 12 miliardi di euro. Player numero uno in Europa in ambito Cloud, Cybersecurity e High-Performance Computing, il Gruppo offre soluzioni end-to-end di Orchestrated Hybrid Cloud, Big Data, Business Applications e Digital Workplace. Il Gruppo è il Worldwide Information Technology Partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici e opera con i brand Atos, Atos Syntel e Unify. Atos è una SE (Societas Europaea) quotata sul mercato azionario di Parigi con indice CAC40.

Lo scopo di Atos è aiutare a progettare il futuro nelle tecnologie dell’informazione. La sua esperienza e i suoi servizi supportano lo sviluppo della conoscenza, dell’educazione e della ricerca con un approccio multiculturale e contribuiscono all’eccellenza scientifica e tecnologica. In tutto il mondo, il Gruppo consente ai suoi clienti, dipendenti, collaboratori e alla società in generale di vivere, lavorare e progredire nelle tecnologie dell’informazione in modo sostenibile e sicuro.

Press contact:

Alice Di Prisco | alice.diprisco@atos.net

Laura Ileana Schipani | laura.schipani@atos.net