Skip to main content

Our website uses cookies to give you the most optimal experience online by: measuring our audience, understanding how our webpages are viewed and improving consequently the way our website works, providing you with relevant and personalized marketing content.
You have full control over what you want to activate. You can accept the cookies by clicking on the “Accept all cookies” button or customize your choices by selecting the cookies you want to activate. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button. Please find more information on our use of cookies and how to withdraw at any time your consent on our privacy policy.

Managing your cookies

Our website uses cookies. You have full control over what you want to activate. You can accept the cookies by clicking on the “Accept all cookies” button or customize your choices by selecting the cookies you want to activate. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button.

Necessary cookies

These are essential for the user navigation and allow to give access to certain functionalities such as secured zones accesses. Without these cookies, it won’t be possible to provide the service.
Matomo on premise

Marketing cookies

These cookies are used to deliver advertisements more relevant for you, limit the number of times you see an advertisement; help measure the effectiveness of the advertising campaign; and understand people’s behavior after they view an advertisement.
Adobe Privacy policy | Marketo Privacy Policy | Pardot Privacy Policy | Oktopost Privacy Policy | MRP Privacy Policy | AccountInsight Privacy Policy | Triblio Privacy Policy

Social media cookies

These cookies are used to measure the effectiveness of social media campaigns.
LinkedIn Policy

Our website uses cookies to give you the most optimal experience online by: measuring our audience, understanding how our webpages are viewed and improving consequently the way our website works, providing you with relevant and personalized marketing content. You can also decline all non-necessary cookies by clicking on the “Decline all cookies” button. Please find more information on our use of cookies and how to withdraw at any time your consent on our privacy policy.

Atos presenta Open Hybrid Cloud e semplifica il passaggio dei processi a Google Cloud

Milano, 16 aprile 2019 – Atos, leader globale nella trasformazione digitale, presenta Open Hybrid Cloud, una soluzione fully-managed on-premise che consente di migrare dalle operazioni tradizionali a quelle cloud-native in modo facile e veloce, accelerando il passaggio delle aziende a una strategia di cloud ibrido.

Operazioni sicure e cloud-native con AI integrata
La soluzione, basata sulla nuova piattaforma Anthos di Google Cloud e sugli open source Kubernetes e OpenStack, adotta la tecnologia Hybrid Cloud che permette una maggiore efficienza operativa e una più rapida implementazione delle applicazioni, garantendo la massima sicurezza. A questo, Open Hybrid Cloud aggiunge le funzionalità Infrastructure-as-a-Service (IaaS) di Atos ed è in grado di eseguire Kubeflow on-premise, sfruttando le capacità di Intelligenza Artificiale (AI) e Machine Learning (ML) di Google Cloud.

Hybrid Cloud sicuro
Atos, leader globale nei servizi di sicurezza gestiti (MSS), mette a disposizione esperienza e competenze nel coordinamento e nella gestione end-to-end del Cloud, soddisfacendo i requisiti di accesso e controllo richiesti dalle normative europee e mondiali. La modularità delle soluzioni di identity and access management e i servizi di crittografia di livello militare consentono alle aziende di mantenere la completa gestione dei propri dati, migliorando la sicurezza e la fiducia nei processi aziendali e nelle applicazioni che li supportano.

“Open Hybrid Cloud accelera il passaggio alle nuove potenzialità offerte dal cloud ibrido basato su Anthos. Consente alle aziende di sfruttare tutti i vantaggi di entrambe le offerte, tra cui agilità, velocità di implementazione, flessibilità e ottimizzazione dei costi, il tutto su una piattaforma sicura e gestita”, ha dichiarato Eric Grall, Senior Executive Vice President, Global Operations at Atos.

“Siamo lieti che Atos stia già sviluppando servizi e soluzioni basati su Anthos. I clienti potranno beneficiare della tecnologia Google Cloud, tra cui Anthos, e dell'esperienza di Atos nella trasformazione digitale”, ha commentato Kevin Ichhpurani, Corporate Vice President, Global Partners and Ecosystem at Google Cloud.

“Coniugando la competenza e le capacità di integrazione di Atos con la tecnologia Google Cloud, aiutiamo le aziende a crescere in un ambiente innovativo ed affidabile, rispettando i regolamenti globali”, ha affermato Giuseppe Di Franco, CEO Central Eastern Europe & Italy.

Dall'inizio della sua partnership globale con Google Cloud, avviata nell'aprile dello scorso anno, Atos ha siglato numerose partnership con importanti clienti Google Cloud operativi nei settori industriale, farmaceutico e delle telecomunicazioni.

Disponibilità
L'accesso alla versione Beta di Open Hybrid Cloud è disponibile sin da ora mentre il rilascio della versione completa è previsto nella seconda metà dell'anno solare 2019.

About Atos
Atos è leader globale nella trasformazione digitale con 120.000 dipendenti in 73 paesi e un fatturato annuo di oltre 12 miliardi di euro. Primo player europeo in Cloud, Cybersecurity e High-Performance Computing, il Gruppo offre soluzioni end-to-end di Orchestrated Hybrid Cloud, Big Data, Business Applications e Digital Workplace attraverso la sua Digital Transformation Factory, oltre a fornire Transactional Services attraverso Worldline, leader europeo nel settore dei pagamenti.
Grazie alle tecnologie d’avanguardia e alla profonda conoscenza del settore, Atos supporta la trasformazione digitale dei propri clienti appartenenti ai diversi ambiti di attività.
Il Gruppo è il Worldwide Information Technology Partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici e opera con i brand Atos, Atos Syntel, Unify e Worldline.
Atos è quotata sul mercato azionario di Parigi con indice CAC40.

Contatti
Laura Schipani | laura.schipani@atos.net | +39 02 45.406.362

  • Share on Linked In