Atos presenta CHeMaPS: la soluzione tecnologica che valorizza il patrimonio artistico e culturale italiano

Milano, 15 dicembre 2016

Atos, leader nei servizi digitali, conferma la volontà di continuare a investire in Italia con la realizzazione di CHeMaPS (Cultural Heritage Management and Promotion System), la nuova piattaforma digitale volta a promuovere e supportare la visita ai siti culturali italiani che nasce grazie alla collaborazione tra Atos Italia, Regione Campania e MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) nell'ambito del Programma Operativo Nazionale Ricerca e Competitività 2007-2013.

 

La soluzione tecnologica, sperimentata per la prima volta nel Museo Campano di Capua sarà promossa in occasione della tappa partenopea del Roadshow SMAU 2016, che si terrà presso la Mostra d'Oltremare di Napoli il prossimo 15 e 16 dicembre.

 

CHeMaPS consentirà di vivere un'esperienza unica all'interno di musei, poli museali e soprintendenze attraverso “Digital Tour” personalizzati, assistenza alla visita on-site tramite App e divulgazione dei contenuti sui canali web, social e mobile. Una soluzione end-to-end, realizzata per migliorare la user experience, attraverso la catalogazione dei beni culturali in una “Digital Asset Library”.

 

L'intera piattaforma si basa su principi e componenti ICT di ultima generazione, quali il cloud computing, la realtà aumentata, le ricostruzioni 3D, la georeferenziazione, l'uso di App Mobile, l'integrazione automatica con i principali Social Network, il Digital Asset Management, l'interoperabilità tramite Open Data con risorse e/o servizi disponibili online sulla rete.

 

Giuseppe Di Franco, Amministratore Delegato di Atos Italia ha commentato: “La collaborazione con la Regione Campania e con il MIUR ci ha consentito di mettere a servizio del territorio il nostro know-how e la nostra esperienza di driver dell'innovazione. Le tecnologie digitali giocano, infatti, un ruolo essenziale nello sviluppo economico e sociale del Paese, fornendo un concreto supporto nella salvaguardia e valorizzazione dell'inestimabile patrimonio artistico e culturale italiano”.    

 

Lo sviluppo tecnico di CHeMaPS è frutto della collaborazione con il Dipartimento dei Beni Culturali della Seconda Università di Napoli e la sperimentazione sul campo, in collaborazione con l'Ente Provincia di Caserta, è attualmente in corso presso il Museo Campano di Capua, un sito estremamente ricco di reperti archeologici e opere d' arte della “Campania Felix” che vanno dall'epoca pre-romana ai giorni nostri.

About Atos

 

Atos SE (Società Europea) è leader nei servizi digitali con un fatturato annuo pro forma di 12 miliardi di euro e circa 100.000 dipendenti in 72 paesi.
Il nostro impegno è dare vita alla società del futuro. Crediamo che unire le persone, il business e la tecnologia sia la strada giusta da seguire. Abbracciamo questo percorso con l'ambizione di essere il partner di fiducia nel viaggio di trasformazione digitale dei nostri clienti.
Atos è il Worldwide Information Technology Partner dei Giochi Olimpici e Paralimpici ed è quotato al Mercato Euronext di Parigi.
Il Gruppo opera con i brands: Atos, Atos Consulting, Atos Worldgrid, Bull, Canopy, Unify e Worldline.
atos.net

Contatti

 

Laura Schipani
+39 02 454063362
laura.schipani@atos.net